Cultura, Turismo e Biblioteca del Comune di Altopascio

  Siete in  Siete in : Home > Biblioteca > Servizi > PAAS
Forse la sigla con cui sono chiamati non è ancora conosciutissima, però di una cosa sono convinto, con i Paas, cioè con i Punti di accesso assistito ai servizi in rete, la Toscana si è proposta come uno straordinario laboratorio di alfabetizzazione informatica, con tutto quello che essa rappresenta: partecipazione, democrazia, nuove opportunità di conoscenza e lavoro, trasparenza e tempestività nei rapporti tra cittadini e uffici pubblici
(Paas la rete è per tutti - Regione Toscana, 2008)
 
 
La Biblioteca Comunale “A. Carrara” è sede del PAAS (Punto di Accesso Assistito ai Servizi e a internet): servizio nato nel 2005 da un progetto della Regione Toscana in collaborazione con il Comune di Altopascio e l’Associazione Culturale Teupascio con lo scopo di estendere l’insegnamento dell’informatica di base ad un numero sempre più esteso di cittadini. Nasce come uno degli strumenti per la riduzione del divario digitale, cioè nell’uso e nelle capacità di uso delle nuove tecnologie; uno sportello fisico che garantisce a tutti la disponibilità di computer connessi ad internet e l’assistenza di un operatore qualificato, in grado cioè di guidarli all’uso delle numerose opportunità di conoscenza che internet offre.
 
COME SI ACCEDE AL SERVIZIO PAAS
L’utente che vuole usufruire del servizio PAAS deve presentarsi in biblioteca munito di un documento d’identità in corso di validità (se maggiorenne); ai minorenni è consentita la navigazione se muniti dell’ autorizzazione di un genitore (con allegata fotocopia di un documento d’identità di quest’ultimo).

 
LE ATTIVITA’ SVOLTE DAL PAAS
Le attività svolte dal PAAS sono numerose e varie dal momento che, per sua natura, è un luogo di aggregazione e animazione sociale, dove si assicurano servizi importanti, ci si mette in rete, si alimentano relazioni. Da un lato l’attività di sportello assicura a tutti i cittadini la possibilità di utilizzare in modo assistito gli strumenti informatici, in quanto il PAAS è aperto secondo un orario settimanale ed è gestito dal soggetto associazionistico; dall’altro l’attività di animazione e formazione è mirata all’organizzazione di iniziative su tematiche particolarmente interessanti. Costantemente vengono organizzati corsi di alfabetizzazione informatica di base e di livello avanzato, e nel normale orario di apertura della biblioteca viene assicurata una costante assistenza per gli utenti. Durante il periodo estivo molto richiesto è il corso di fotografia digitale